Programma completo

I SESSIONE

Pomodoro e Orticole

Massimo Mirabella 
Direttore Agrisicilia

Moderatore

9:30 - 09:50
Gianluca Chieppa
Presidente ARPTRA
 
Mirko Sgaramella
Coordinatore editoriale Fruit Communication
 
Mariateresa Cardarelli
Università degli Studi della Tuscia, Viterbo
 
Luigi Catalano
Presidente SOI sezione frutticoltura

Saluti istituzionali

9:50 - 10:10

GIANLUCA CARUSO
Università degli Studi di Napoli Federico II

Interazione tra biostimolanti e salinità su produzione e qualità del pomodoro ‘miniplum’

10:10 - 10:20

Gianluca Di Tommaso
Global Product Management and Field Development Director Valagro

 

Valagro third way, Make it happen!
10:20 - 10:30

Daria Orfeo
Prodotti AIChem

Giulio Giovannetti
APC Agro

Effetto del biostimolante peptone 85/16 sullo sviluppo radicale e sullo stress idrico in piante di pomodoro

10:30 - 10:50

Silvana Francesca Università degli studi di Napoli Federico II

Caratterizzazione della risposta fisiologica agli stress combinati e all’uso di biostimolanti in pomodoro

10:50 - 11:00

Christian Garabello
Development Project Manager R&D Department Greenhas

VIVEMA SOIL: living roots in a living soil

11:00 - 11:20

Mariateresa Cardarelli
Università degli Studi della Tuscia, Viterbo

L’uso dei biostimolanti nel pomodoro da industria

11:20 - 11:30

Lorenzo Vecchietti
R&D – Italy Sales Manager Hydro Fert

Dynamic: Effetto biostimolante e antistress su pomodoro in camera di crescita

11:30 - 11:40

Marco Moretti
Field Marketing Scam

Pomodoro: applicazioni strategiche per coltivazioni sostenibili

11:40 - 12:00

Rumyana Karlova
Wageningen University & Research

Resilience to salinity in tomato – what can we learn from the ROOTS

12:00 - 12:10

Enrico Nistico
Responsabile tecnico Italy & South East Europe Tradecorp

Biimore, il primo Biostimolante “Ultra Efficiente”
12:10 - 12:20

Antonio Coccina
Responsabile Area Tecnica Marketing Agricola Internazionale

CROP+ Antiossidanti per mitigare gli stress abiotici nelle colture
12:20 - 12:40

Youssef Rouphael
Università di Napoli Federico II

Uso dei biostimolanti in ortaggi da foglia

II SESSIONE

Seminativi

Gianluca Chieppa 
Presidente Arptra

Moderatore

15:00 - 15:20

Chiara Manoli
Regulatory Affairs Manager di ILSA S.p.A.

I biostimolanti in agricoltura: un nuovo inquadramento normativo per i mezzi tecnici del domani

15:20 - 15:30

Luigi Zampella
Field Marketing Specialist Centre-South West Chimiberg Diagro

Acido 5-aminolevulinico: Incrementare la produzione e la qualità delle colture mediante l’uso degli acceleratori di fotosintesi

15:30 - 15:40

Roberto Iaboni Responsabile vendite  L.Gobbi

La biostimolazione naturale

15:40 - 16:00

Petronia Carillo
Università degli Studi della Campania

Efficacia dei biostimolanti nell’aumentare la tolleranza dei cereali alla salinità

16:00 - 16:10

Giovanni Pensabene
Technical Manager Meristem

Studi preliminari per lo sviluppo di biostimolanti di nuova generazione

16:10 - 16:20

Francesco Acinapura
Sales Support Cifo

Casi di successo utilizzando i biostimolanti

16:20 - 16:40

Laura Ercoli
Scuola Superiore Sant’Anna Pisa

Sviluppo di biostimolanti microbici e applicazione a colture erbacee di pieno campo

16:40 - 16:50

Luigi Evangelista
Technical Advisor Area Centro Italia Gowan

Tamarack: La nuova specialità Gowan nel mondo dei Biostimolanti

16:50 - 17:00

Luca Volontè
Portfolio Manager Plant Health FMC

Dalla ricerca FMC, Accudo® e Seamac® Rhizo: i biostimolanti per una agricoltura sostenibile

17:00 - 17:20

Giacomo Cocetta
Università degli Studi di Milano

Valutazione dell’efficacia e dei meccanismi di azione dei biostimolanti su soia: dal laboratorio al campo

17:20 - 17:30

Eugenio Perciaccante
Area Manager Centro – Sud Italia Almagra

Giulia Antonucci
Almagra

Vegetal B60 Biostimolante innovativo per la riduzione di stress ambientale sulla pianta

17:30 - 17:50

Teofilo Vamerali
Università degli Studi di Padova

Effetti agronomici di biostimolanti microbici in frumento

III SESSIONE

Fruttiferi e Olivo

Giuseppe Sportelli 
Terra è Vita – giornalista

Moderatore

9:30 - 9:50

Luca Sebastiani
Scuola Superiore Sant’Anna Pisa

Olivo e stress ambientali: problemi attuali e scenari futuri

9:50- 10:00

Sara Iannelli
Marketing e Comunicazione Agriges

Miglioramento dei parametri produttivi in Olivo

10:00 - 10:20

Carlo Andreotti
Libera Università di Bolzano

Impiego dei biostimolanti per la gestione degli stress idrici e nutrizionali di vite e fragola

10:20 - 10:30

Fabio Galli
Segment Manager Nutrition/Biostimulant UPL

Nutrizionali e biostimolanti 2022

10:30 - 10:40

Valerio Conza
Marketing Manager Fertenia

Promuovere la crescita e la produttività con i Biostimolanti Fertenia

10:40 - 11:00

Sebastian Soppelsa
Centro di sperimentazione Laimburg Bolzano

Biostimolanti in melicoltura: alcuni casi studio

11:00 - 11:10

Giovanni Papa Rappresentanza e consulenza tecnica per Sud Italia AlzChem Trostberg GmbH

Kelpak per il miglioramento delle produzioni frutticole

11:10 - 11:20

Marco Galli
Product Manager Xeda ItaliaXeda

MEGASTYM®: Mega stimolazione, minimo dispendio energetico per la pianta

11:20 - 11:40

Antonio Ferrante
Università degli Studi di Milano

Modulazione della tolleranza delle piante da frutto allo stress salino mediante l’uso di biostimolanti

11:40 - 11:50

Giuseppe Castellani Country Manager AlgaEnergy Italia

Un approccio al sistema rigenerativo per un’agricoltura sostenibile

11:50 - 12:00

Marco Betti
Regulatory & Technical Manager Euro Tsa

CALCIO: la soluzione EURO TSA alla prevenzione della carenza

12:00 - 12:20

Pasquale Losciale
Università degli studi di Bari Aldo Moro

Mandorlo e cambiamento climatico: risposta a condizioni di scarsità idrica e conseguenze sulla gestione della coltura

IV SESSIONE

Uva da Tavola e Ciliegio

Teresa Manuzzi 
Fruit Communication – Giornalista

Moderatore

15:00 - 15:20

Giuseppe Colla
Università degli Studi della Tuscia, Viterbo

Integrazione dei biostimolanti nella gestione delle colture

15:20 - 15:30

Fabrizia Pasquarelli
Ing. chimico SPAA

Biotecnologie per l’agricoltura

15:30 - 15:50

Luigi Tarricone
Ricercatore CREA – VE Turi (Ba)

Utilizzo di lieviti inattivati in viticoltura per il miglioramento della qualità delle uve e dei vini

15:50 - 16:00

Nico Martinelli
Product Manager COMPO EXPERT Italia

Basfoliar® Si SL: il più efficace alleato per la gestione del contenuto idrico nelle piante

16:00 - 16:20

Mauro D’Arcangelo
Specialista in Fitopatologia
CREA – VE Arezzo

LIFE GRAPES: approcci innovativi per la protezione della vite, dal vivaio al prodotto finale

16:20 - 16:30

Mario Losito
Tecnico Promoter Biolchim

Strategia per aumentare ed uniformare la colorazione dell’uva da tavola

16:30 - 16:40

Carlo Gambino
Responsabile Ufficio Tecnico e Sviluppo Mugavero

Dal post-raccolta alla maturazione dell’uva da tavola

16:40 - 17:00

Brunella Morandi
Alma Mater Studiorum Università di Bologna

La fisiologia di crescita della ciliegia e lo sviluppo del danno da cracking

17:00 - 17:10

Maria Rosaria Stile
R&D Manager K Adriatica

“Distribuisci” il CALCIO nei tuoi frutti con KAMAB 26

17:10 - 17:30

Gonzalo Allendes Lagos
Direttore tecnico agronomia AGQ Labs

Fattori comuni di stress dell’uva da tavola, fisiologia e gestione

17:30 - 17:40

Carlos Plaza
Area Manager Daymsa

Soluzioni per prolungare la vita post-raccolta nelle colture di uva da tavola e ciliegie

17:40 - 18:00

Boris Basile
Università di Napoli Federico II

L’impiego di biostimolanti su drupacee

I SESSIONE

Pomodoro e Orticole

Massimo Mirabella 
Direttore Agrisicilia

Moderatore

9:30 - 09:50
Gianluca Chieppa
Presidente ARPTRA
 
Mirko Sgaramella
Coordinatore editoriale Fruit Communication
 
Mariateresa Cardarelli
Università degli Studi della Tuscia, Viterbo
 
Luigi Catalano
Presidente SOI sezione frutticoltura

Saluti istituzionali

9:50 - 10:10

GIANLUCA CARUSO
Università degli Studi di Napoli Federico II

Interazione tra biostimolanti e salinità su produzione e qualità del pomodoro ‘miniplum’

10:10 - 10:20

Gianluca Di Tommaso
Global Product Management and Field Development Director Valagro

 

Valagro third way, Make it happen!
10:20 - 10:30

Daria Orfeo
Prodotti AIChem

Giulio Giovannetti
APC Agro

Effetto del biostimolante peptone 85/16 sullo sviluppo radicale e sullo stress idrico in piante di pomodoro

10:30 - 10:50

Silvana Francesca Università degli studi di Napoli Federico II

Caratterizzazione della risposta fisiologica agli stress combinati e all’uso di biostimolanti in pomodoro

10:50 - 11:00

Christian Garabello
Development Project Manager R&D Department Greenhas

VIVEMA SOIL: living roots in a living soil

11:00 - 11:20

Mariateresa Cardarelli
Università degli Studi della Tuscia, Viterbo

L’uso dei biostimolanti nel pomodoro da industria

11:20 - 11:30

Lorenzo Vecchietti
R&D – Italy Sales Manager Hydro Fert

Dynamic: Effetto biostimolante e antistress su pomodoro in camera di crescita

11:30 - 11:40

Marco Moretti
Field Marketing Scam

Pomodoro: applicazioni strategiche per coltivazioni sostenibili

11:40 - 12:00

Rumyana Karlova
Wageningen University & Research

Resilience to salinity in tomato – what can we learn from the ROOTS

12:00 - 12:10

Enrico Nistico
Responsabile tecnico Italy & South East Europe Tradecorp

Biimore, il primo Biostimolante “Ultra Efficiente”
12:10 - 12:20

Antonio Coccina
Responsabile Area Tecnica Marketing Agricola Internazionale

CROP+ Antiossidanti per mitigare gli stress abiotici nelle colture
12:20 - 12:40

Youssef Rouphael
Università di Napoli Federico II

Uso dei biostimolanti in ortaggi da foglia

II SESSIONE

Seminativi

Gianluca Chieppa 
Presidente Arptra

Moderatore

15:00 - 15:20

Chiara Manoli
Regulatory Affairs Manager di ILSA S.p.A.

I biostimolanti in agricoltura: un nuovo inquadramento normativo per i mezzi tecnici del domani

15:20 - 15:30

Luigi Zampella
Field Marketing Specialist Centre-South West Chimiberg Diagro

Acido 5-aminolevulinico: Incrementare la produzione e la qualità delle colture mediante l’uso degli acceleratori di fotosintesi

15:30 - 15:40

Roberto Iaboni Responsabile vendite  L.Gobbi

La biostimolazione naturale

15:40 - 16:00

Petronia Carillo
Università degli Studi della Campania

Efficacia dei biostimolanti nell’aumentare la tolleranza dei cereali alla salinità

16:00 - 16:10

Giovanni Pensabene
Technical Manager Meristem

Studi preliminari per lo sviluppo di biostimolanti di nuova generazione

16:10 - 16:20

Francesco Acinapura
Sales Support Cifo

Casi di successo utilizzando i biostimolanti

16:20 - 16:40

Laura Ercoli
Scuola Superiore Sant’Anna Pisa

Sviluppo di biostimolanti microbici e applicazione a colture erbacee di pieno campo

16:40 - 16:50

Luigi Evangelista
Technical Advisor Area Centro Italia Gowan

Tamarack: La nuova specialità Gowan nel mondo dei Biostimolanti

16:50 - 17:00

Luca Volontè
Portfolio Manager Plant Health FMC

Dalla ricerca FMC, Accudo® e Seamac® Rhizo: i biostimolanti per una agricoltura sostenibile

17:00 - 17:20

Giacomo Cocetta
Università degli Studi di Milano

Valutazione dell’efficacia e dei meccanismi di azione dei biostimolanti su soia: dal laboratorio al campo

17:20 - 17:30

Eugenio Perciaccante
Area Manager Centro – Sud Italia Almagra

Giulia Antonucci
Almagra

Vegetal B60 Biostimolante innovativo per la riduzione di stress ambientale sulla pianta

17:30 - 17:50

Teofilo Vamerali
Università degli Studi di Padova

Effetti agronomici di biostimolanti microbici in frumento

III SESSIONE

Fruttiferi e Olivo

Giuseppe Sportelli 
Terra è Vita – giornalista

Moderatore

9:30 - 9:50

Luca Sebastiani
Scuola Superiore Sant’Anna Pisa

Olivo e stress ambientali: problemi attuali e scenari futuri

9:50- 10:00

Sara Iannelli
Marketing e Comunicazione Agriges

Miglioramento dei parametri produttivi in Olivo

10:00 - 10:20

Carlo Andreotti
Libera Università di Bolzano

Impiego dei biostimolanti per la gestione degli stress idrici e nutrizionali di vite e fragola

10:20 - 10:30

Fabio Galli
Segment Manager Nutrition/Biostimulant UPL

Nutrizionali e biostimolanti 2022

10:30 - 10:40

Valerio Conza
Marketing Manager Fertenia

Promuovere la crescita e la produttività con i Biostimolanti Fertenia

10:40 - 11:00

Sebastian Soppelsa
Centro di sperimentazione Laimburg Bolzano

Biostimolanti in melicoltura: alcuni casi studio

11:00 - 11:10

Giovanni Papa Rappresentanza e consulenza tecnica per Sud Italia AlzChem Trostberg GmbH

Kelpak per il miglioramento delle produzioni frutticole

11:10 - 11:20

Marco Galli
Product Manager Xeda ItaliaXeda

MEGASTYM®: Mega stimolazione, minimo dispendio energetico per la pianta

11:20 - 11:40

Antonio Ferrante
Università degli Studi di Milano

Modulazione della tolleranza delle piante da frutto allo stress salino mediante l’uso di biostimolanti

11:40 - 11:50

Giuseppe Castellani Country Manager AlgaEnergy Italia

Un approccio al sistema rigenerativo per un’agricoltura sostenibile

11:50 - 12:00

Marco Betti
Regulatory & Technical Manager Euro Tsa

CALCIO: la soluzione EURO TSA alla prevenzione della carenza

12:00 - 12:20

Pasquale Losciale
Università degli studi di Bari Aldo Moro

Mandorlo e cambiamento climatico: risposta a condizioni di scarsità idrica e conseguenze sulla gestione della coltura

IV SESSIONE

Uva da Tavola e Ciliegio

Teresa Manuzzi 
Fruit Communication – Giornalista

Moderatore

15:00 - 15:20

Giuseppe Colla
Università degli Studi della Tuscia, Viterbo

Integrazione dei biostimolanti nella gestione delle colture

15:20 - 15:30

Fabrizia Pasquarelli
Ing. chimico SPAA

Biotecnologie per l’agricoltura

15:30 - 15:50

Luigi Tarricone
Ricercatore CREA – VE Turi (Ba)

Utilizzo di lieviti inattivati in viticoltura per il miglioramento della qualità delle uve e dei vini

15:50 - 16:00

Nico Martinelli
Product Manager COMPO EXPERT Italia

Basfoliar® Si SL: il più efficace alleato per la gestione del contenuto idrico nelle piante

16:00 - 16:20

Mauro D’Arcangelo
Specialista in Fitopatologia
CREA – VE Arezzo

LIFE GRAPES: approcci innovativi per la protezione della vite, dal vivaio al prodotto finale

16:20 - 16:30

Mario Losito
Tecnico Promoter Biolchim

Strategia per aumentare ed uniformare la colorazione dell’uva da tavola

16:30 - 16:40

Carlo Gambino
Responsabile Ufficio Tecnico e Sviluppo Mugavero

Dal post-raccolta alla maturazione dell’uva da tavola

16:40 - 17:00

Brunella Morandi
Alma Mater Studiorum Università di Bologna

La fisiologia di crescita della ciliegia e lo sviluppo del danno da cracking

17:00 - 17:10

Maria Rosaria Stile
R&D Manager K Adriatica

“Distribuisci” il CALCIO nei tuoi frutti con KAMAB 26

17:10 - 17:30

Gonzalo Allendes Lagos
Direttore tecnico agronomia AGQ Labs

Fattori comuni di stress dell’uva da tavola, fisiologia e gestione

17:30 - 17:40

Carlos Plaza
Area Manager Daymsa

Soluzioni per prolungare la vita post-raccolta nelle colture di uva da tavola e ciliegie

17:40 - 18:00

Boris Basile
Università di Napoli Federico II

L’impiego di biostimolanti su drupacee

Work In Progress